Cerca

Sabato 21 Gennaio 2017 | 09:38

Festa dello sport al campo scuola. Giovani atleti degli istituti scolastici di tutta la provincia

Anche le autorità di Palazzo Gentili per premiare i partecipanti della manifestazione organizzata sotto l’egida del Coni

Nella mattinata di lunedì il presidente della Provincia, Marcello Meroi e l'assessore provinciale con delega allo sport, Andrea Danti, hanno partecipato alla giornata finale dei Giochi della Gioventù 2013, evento che si è svolto al campo scuola di Viterbo. Come ogni anno un folto numero di ragazzi, in rappresentanza di scuole provenienti da tutta la provincia si sono battagliati nell'atto finale della manifestazione che si è conclusa con l'assegnazione dei riconoscimenti.
“Da questo storico campo - ha affermato il presidente Meroi - parte un messaggio significativo di sport e solidarietà. Qui viene festeggiato il lato sociale dell’attività sportiva, perché prima conta essere campioni nella vita e poi nella disciplina che si pratica. Proprio per questo gli Enti locali ricoprono un ruolo fondamentale perché con la propria vicinanza possono dare una grossa mano agli organizzatori e al Coni, ente promotore, nella divulgazione dei sani principi dello sport. Do l'appuntamento a tutti per il prossimo anno per una manifestazione che mi auguro possa essere ancor più nutrita e sempre migliore”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 29 maggio

il punto
del direttore