Festa dello sport al campo scuola. Giovani atleti degli istituti scolastici di tutta la provincia

Anche le autorità di Palazzo Gentili per premiare i partecipanti della manifestazione organizzata sotto l’egida del Coni

01.06.2013 - 12:46

0

Nella mattinata di lunedì il presidente della Provincia, Marcello Meroi e l'assessore provinciale con delega allo sport, Andrea Danti, hanno partecipato alla giornata finale dei Giochi della Gioventù 2013, evento che si è svolto al campo scuola di Viterbo. Come ogni anno un folto numero di ragazzi, in rappresentanza di scuole provenienti da tutta la provincia si sono battagliati nell'atto finale della manifestazione che si è conclusa con l'assegnazione dei riconoscimenti.
“Da questo storico campo - ha affermato il presidente Meroi - parte un messaggio significativo di sport e solidarietà. Qui viene festeggiato il lato sociale dell’attività sportiva, perché prima conta essere campioni nella vita e poi nella disciplina che si pratica. Proprio per questo gli Enti locali ricoprono un ruolo fondamentale perché con la propria vicinanza possono dare una grossa mano agli organizzatori e al Coni, ente promotore, nella divulgazione dei sani principi dello sport. Do l'appuntamento a tutti per il prossimo anno per una manifestazione che mi auguro possa essere ancor più nutrita e sempre migliore”.

Servizio integrale nel Corriere di Viterbo del 29 maggio

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Spreco alimentare genera 8% delle emissioni globali di gas serra

Milano (askanews) - La lotta allo spreco alimentare ha cifre impressionanti a livello mondiale. Costituisce uno dei più grandi paradossi della società contemporanea. Eppure nonostante le dimensioni, non sempre c'è consapevolezza del problema. Quello che occorre è una nuova cultura rispetto alla produzione e al consumo di cibo, a tutte le latitudini del Pianeta. E in occasione della Giornata ...

 
Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno
Senza suoceri e cognate

Salvini-Di Maio, le nozze più pazze dell'anno

Per 45 giorni il film andato in onda è sempre stato lo stesso. Lei dice a lui: "Sposiamoci". Lui dice a lei: "Sì, sposiamoci". E sembra fatta. Ma lei aggiunge: "però non voglio nè tuo padre nè tua sorella in chiesa e al ricevimento". Allora lui si inalbera: "se sposi me, sposi anche la mia famiglia". Nozze in crisi prima ancora di essere celebrate. Ci si sposa, non ci si sposa. Poi lei apre: "se ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018