Cerca

Sabato 21 Gennaio 2017 | 09:36

San Pellegrino in fiore, il via è all'insegna del bagno di folla e di un atto vandalico

Tanta gente per il taglio del nastro ma nella notte c’è chi ha fatto razzia di addobbi e piante. Marini: “Troveremo chi è stato”

“Una manifestazione che indubbiamente risente della mancanza di finanziamenti pubblici ma che riesce ancora ad emozionare ed attirare pubblico per la sua naturale e semplice bellezza”. Così Giulio Marini, il sindaco della Città dei Papi, commenta il via ufficiale a una delle manifestazioni che, assieme a Santa Rosa, è la punta di diamante degli appuntamenti viterbesi, ovvero San Pellegrino in fiore. Tante le persone che già nella giornata inaugurale di ieri hanno affollato le vie del centro storico per prendere parte alla XXVII edizione della kermesse floreale. Un itinerario suggestivo che racconta la storia, l’arte e l’architettura del cuore della Viterbo medievale impreziosita per l'occasione da migliaia di piante e fiori e architetture floreali.

Servizio integrale nel Correre di Viterbo del 29 aprile
a cura di Elisa Conti
       

Più letti oggi

il punto
del direttore