I cinghialari Valle del Treja raccolgono mille euro da donare all’Andosilla

Cena di solidarietà con 300 partecipanti

21.04.2013 - 18:42

0

La squadra di cinghialari Valle del Treja ha fatto ancora una volta centro. Il bersaglio colpito nell’occasione non è stato però un bel cinghiale selvatico all’interno di una macchia, bensì la solidarietà che arricchisce il cuore e dà speranza.

I famosi cacciatori civitonici
come ormai avviene da qualche anno, hanno organizzato una bella cena presso il ristorante Sabina al quale hanno partecipato oltre trecento commensali. Il banchetto ha permesso di raccogliere la cifra di mille euro che sono stati donati dal presidente della squadra Valle del Treja, Alberto Stinchelli, a Luciano Caregnato, presidente dell’associazione onlus “Una mano al tuo ospedale” per il prezioso acquisto di due holter Cardiaci, strumenti di alta tecnologia che permettono di monitorare l'attività del cuore nell’arco di 24/48 ore.

Presente all’evento
anche il primario di Cardiologia dell’ospedale Andosilla, Donato Di Donato. Si sono vissuti momenti di grande allegria quando si è proceduto all’estrazione di una ricca lotteria che ha regalato gradevoli premi ai presenti. Il premio più ambito è stata la vincita di un bel viaggio per due persone. Decisamente esilarante è stata poi la goliardica premiazione di alcuni cinghialari per le loro proverbiali “padelle” rimediate nelle varie battute di caccia della stagione.

Sono stati premiati per la loro mira non proprio eccezionale Giuseppe Malatesta, Giuseppe Dionisi, Roberto Funari e Sergio Bongarzone al quale è stata consegnata un’enorme padella con la centro la testa di un piccolo cinghiale. Un trofeo che Bongarzone, stando allo scherzo, ha esibito con grande gioia. Scroscianti gli applausi per tutti i vincitori e per tutti i cinghialari che si sono fatti immortalati in una immancabile foto di gruppo. Luciano Caregnato, presidente della onlus, ha ringraziato i commensali per la generosità dimostrata nei confronti dell’ospedale Andosilla e la squadra Valle del Treja per la encomiabile sensibilità dimostrata.

A cura di A. P.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo
Il caso

Anna Frank con la maglia della Roma, tifosi laziali accusati di antisemitismo

Adesivi di Anna Frank con la maglia della Roma e scritte contro gli ebrei in curva sud all'Olimpico. La procura della Federcalcio ha aperto un'inchiesta sul comportamento antisemita di alcuni tifosi della Lazio che durante la sfida contro il Cagliari avevano riempito il settore dello stadio normalmente occupato dagli ultrà romanisti dopo la squalifica della Nord. Gli adesivi sono stati rimossi in ...

 
Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Pd, Orlando: con Mdp partiamo dal bicchiere mezzo pieno

Genova, (askanews) - "So che non si cancellano facilmente mesi di polemiche e vedo anche elementi di strumentalità e contraddittorietà nella posizione di Mdp, però se si vogliono fare dei passi avanti bisogna vedere il bicchiere mezzo pieno. Il bicchiere mezzo pieno ieri è stata l'apertura di Speranza e il fatto che Renzi ha detto 'discutiamo'. Partiamo da questo bicchiere mezzo pieno". Lo ha ...

 
Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Sex scandal e Hollywood nella bufera: ora tocca a James Toback

Los Angeles (askanews) - Hollywood sempre più nella bufera. Dopo lo scandalo che ha coinvolto l'ormai ex produttore Harvey Weinstein a seguito dei racconti di molte attrici sulle molestie sessuali e i presunti stupri compiuti dal mogul cinematografico, ora tocca al 72enne sceneggiatore e regista statunitense James Toback. Trentotto donne lo hanno accusato, secondo quanto riferisce il "Los Angeles ...

 
Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Le immagini inedite del Wwf: a rischio il leopardo delle nevi

Roma, (askanews) - Il cambiamento climatico rappresenta un grave rischio per il leopardo delle nevi, ma altre minacce arrivano dal degrado dell'habitat, dai conflitti con le popolazioni locali e dal bracconaggio che alimenta il traffico illegale. Ricerche recenti indicano che circa un quarto dell'habitat di questi animali potrebbe scomparire entro il 2070 se non verrà posto un freno al ...

 
"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Grotte di Castro

"Il gobbo" della Compagnia della Rupe dal successo di Cracovia ad Orvieto

Intramontabile il successo che la Compagnia della Rupe di Grotte di Castro continua a riscuotere nei teatri e dopo lo spettacolo offerto a Cracovia (Polonia) lo scorso anno ...

22.10.2017

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Bassano Romano

Alla scoperta degli Slavi-Bravissime Persone, live alla Casa di Emme

Live alla Casa di Emme di Bassano Romano, venerdì 27 ottobre 2017, per Slavi-Bravissime Persone che, a partire dalle 22, suoneranno i pezzi del loro primo album d’inediti, ...

22.10.2017

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017