Premio Phersu, ecco i "top" dei tre carnevali. Ai vincitori una maschera etrusca modellata in argilla

Consegnati ieri i riconoscimenti della Provincia a chi si è distinto nelle sfilate di Ronciglione, Civita Castellana e Acquapendente

17.03.2013 - 15:58

0

I migliori carri e le migliori mascherate dei tre carnevali storici della Tuscia: Ronciglione, Civita Castellana e Acquapendente. A loro e andato ieri il premio Phersu di carnevale 2013, assegnato dalla Provincia. Ieri, a Palazzo Gentili, si e svolta la consegna dei riconoscimenti. Si tratta di un concorso, giunto alla terza edizione, fortemente voluto dall'assessorato provinciale al Turismo, con l’obiettivo di incentivare la qualità artistica sia nella realizzazione dei carri allegorici che delle mascherate.
“Il Carnevale - ha spiegato l’assessore provinciale al Turismo, Andrea Danti - e divertimento e spontaneità, ma soprattutto arte e creatività. Il successo è determinato principalmente dalla qualità del prodotto offerto. Da qui nasce l'idea di istituire il Phersu di Carnevale con l'obiettivo di valorizzare tradizioni ormai consolidate nella storia e nel costume della nostra provincia. D’altronde, grazie all’impegno dei cittadini, il carnevale ha assunto nel tempo grande notorietà e soprattutto a Ronciglione, Civita Castellana ed Acquapendente costituisce un volano fondamentale per lo sviluppo turistico del territorio”. E proprio su questo punta molto la Provincia: “Nonostante le risorse ridotte che abbiamo a disposizione - ha aggiunto Danti - abbiamo voluto dare un aiuto a tutti i carnevali che si celebrano sul territorio proprio perché costituiscono un volano importante per la promozione della nostra terra che deve essere messa sempre più in vetrina”.
Ai vincitori e stata consegnata una maschera etrusca del Phersu modellata in argilla e dipinta a mano dal maestro ceramista Stefano Cianti su bozzetto dell’architetto Pietro Lateano; inoltre e stato assegnato anche il premio Il Carnevale della Notte di Ronciglione con l'obiettivo di premiare la creatività dei giovani. A loro e andata una maschera modellata in argilla e dipinta a mano dal maestro ceramista Stefano Cianti su bozzetto dello stesso artista.
L'assessore Danti in conclusione ha ringraziato gli uffici dell'assessorato al Turismo per il l'importante lavoro svolto e il dirigente Luigi Celestini. Alla consegna del premio erano presenti il sindaco di Acquapendente Alberto Bambini, Fabio Troncarelli consigliere comunale di Ronciglione con delega al Turismo e Gabriele Aleandri della Pro loco di Civita Castellana. Questi i carri e le mascherate premiate: Acquapendente Madagascar. Bambini della Scuola materna e I classe elementare; Gruppo mascherato: L'Equipe va sul fiore Civita Castellana Biacio. (Co o monno che se sta a 'mpazzi o Gruppo Biacio co o cappellaio matto ve fanno diverti); Gruppo mascherato: Zucchero filato. (Co o buzzichetto ce semo'naffiati e i fiori in piazza so sbocciati) Ronciglione Fra le nuvole; Gruppo mascherato: IV i chinghi ai tempi degli avvoltoi. Per quanto riguarda invece il Carnevale della Notte di Ronciglione è stato assegnato un premio speciale alla mascherata Transformer.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

L'arresto per il delitto dei Parioli, due gambe in un cassonetto

Roma, (askanews) - E' stato arrestato il presunto responsabile dell'omicidio di una donna a Roma; si tratta del fratello della vittima il cui cadavere fatto a pezzi era stato distribuito in vari cassonetti dei quartieri Parioli e Flaminio. I due abitavano assieme in un appartamento di via Guido Reni e avrebbero spesso litigato per questioni di soldi. La prima macabra scoperta è avvenuta la sera ...

 
Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Diana indimenticata icona di stile a 20 anni dalla morte

Londra (askanews) - Ha cambiato il look alla monarchia inglese, ma non solo, è stata un'icona di eleganza e un simbolo del suo tempo. Vent'anni dopo la tragica morte di Lady Diana, il ricordo della "principessa del popolo" è ancora vivissimo. Per comprenderne meglio la figura a Londra è stata allestita a febbraio una mostra a Kensington Palace sulla sua personale concezione di stile. ...

 
La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

La leonessa di Aleppo trasferita ha fatto un leoncino

Roma, (askanews) - Ha partorito un leoncino Dana, uno dei tredici animali dello zoo "Magic World" di Aleppo trasferiti dalla città semidistrutta a cura dell'associazione Four Paws. Dana si trova ora in una riserva vicino ad Amman, in Giordania, assieme agli altri animali trasferiti (altri quattro leoni, due tigri, due orsi neri asiatici, due iene e due cani). Poche ore dopo il trasferimento, il ...

 
Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Usa, rimosse statue sudiste a Baltimora, nessuna violenza

Baltimora (askanews) - L'America ancora una volta divisa tra tolleranza e razzismo. Le statue dedicate ai principali protagonisti degli Stati Confederati d'America sono state velocemente rimosse dalle strade e dai parchi di Baltimora, in Maryland, pochi giorni dopo le violenze scoppiate nella vicina Virginia per la rimozione di monumenti simili. Le operazioni della polizia sono state seguite da ...

 
Daniel Craig sarà ancora 007

Cinema

Daniel Craig sarà ancora 007

Daniel Craig ha confermato che sarà nuovamente 007 nel 25esimo film della saga di James Bond. Ma sarà la sua ultima volta nel ruolo dell’agente segreto più famoso al mondo. ...

16.08.2017

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Gossip

Luara Freddi sarà mamma a 45 anni

Laura Freddi sarà mamma all'età di 45 anni. Lo rivela il settimanale 'Chi', che nel numero in edicola da oggi pubblica le immagini della showgirl in dolce attesa. La diretta ...

16.08.2017

Elisa Rinalduzzi è Miss Etruria 2017 e sogna la fascia di Miss Italia

Elisa con Alice Sabatini, Miss Italia 2015

Montalto di Castro

Elisa Rinalduzzi è Miss Etruria 2017 e sogna la fascia di Miss Italia

Le finali regionali del 78° concorso nazionale Miss Italia volgono al termine, ne restano ormai solo due, con in palio però tre fasce. Tre possibilità per le ragazze ancora ...

13.08.2017