"RicreAzioni Elettriche", come sensibilizzare gli studenti al riciclo dei RAEE

Stiamo parlando dei Rifiuti  da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche. Il progetto ha preso il via negli istituti di Montalto di Castro e Canino, questo sabato toccherà al "Leonardo da Vinci"

0

Iniziate  le "RicreAzioni Elettriche", i percorsi formativi che aiuteranno i ragazzi delle scuole elementari, medie e superiori di Viterbo e Provincia a comprendere il valore e l’importanza del riciclo RAEE (Rifiuti  da Apparecchiature Elettriche ed Elettroniche).
L’azienda Vallone, unica realtà imprenditoriale nel centro Italia e leader nel settore, ha dato esito ad un processo di sensibilizzazione capillare al riciclo, con un focus particolare ai RAEE. Obiettivo principe del progetto è quello di fare del riciclo, un habitus mentale quotidiano. Per perseguire lo scopo, è indispensabile insegnare che un rifiuto RAEE non è immondizia ma un oggetto che può rinascere a nuova vita.
Il progetto "RicreAzioni Elettriche" ha così preso il via negli Istituti Comprensivi di Montalto di Castro e Canino. Sabato 16 sarà la volta dell’Istituto Tecnico Industriale Statale "Leonardo da Vinci".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...