Venti ragazzi in sella per scoprire tutti i segreti della bike

Un week-end di full-immersion in mountain bike organizzato dalla Drake-Nw Sport Torpado presso l'accogliente struttura ricettiva La Magnolia di Bassano in Teverina

0

Ha riscosso un ottimo successo tecnico ed organizzativo il primo ritiro degli atleti della Drake Team-Nw Sport Torpado svoltosi nello scorso fine settimana a Bassano in Teverina (Viterbo) che ha visto la partecipazione di altri ragazzi tesserati in altre squadre sul territorio regionale come la Moser Cycling Team, la Nuova Larianese-Astolfi Bike, il GS Pontino Sermoneta, la Mtb Grotte di Castro e l'Asd Soriano Ciclismo.
Grazie alla famiglia Tardito (titolari del marchio tecnico-sportivo della Nw Sport di Orte con in testa Fabrizio, Tiziano e Paola Tardito), che ha contribuito alla fattibilità dello stage, il Bed&Breakfast La Magnolia, di loro proprietà, ha aperto le porte a una ventina di giovani partecipanti seguiti dall'instancabile plurimedagliato del fuoristrada Massimo Folcarelli, atleta del team Drake, con a fianco il presidente del sodalizio pontino Vito Cioffi, Alfio Sciuto per la Punto Bici Aprilia e Fabrizio Ruzzi in rappresentanza dell'Asd Soriano Ciclismo che hanno dato manforte al coordinamento organizzativo del ritiro. Nel week-end tra il 22 e il 24 febbraio, nonostante i capricci del tempo, i promettenti bikers laziali hanno dedicato gran parte del loro tempo al programma di lavoro predisposto dai responsabili del ritiro soffermandosi sulla tecnica, l'alimentazione, la corsa a piedi e lo stretching pre-allenamento al mattino presto, i consigli pratici relativi all'attività ciclistica (lavaggio bici, meccanica e manutenzione) e le uscite con la mountain bike. Tutti elementi indispensabili che i ragazzi hanno potuto apprendere e farne tesoro nella loro preparazione in vista dell'inizio della stagione agonistica.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...