Neve, anziani rimasti intrappolati nell'auto

Scuole chiuse in diversi Comuni. Odissea per raggiungere Vetralla

19.01.2013 - 11:31

0

Dopo l'apparente tregua notturna nel primo pomeriggio di giovedì 17 ha ricominciato a fioccare su Viterbo e sulle frazioni vicine. I paesi della Cimina non fanno eccezione e sono stati abbondantemente imbiancati. E' quindi rinnovato l'invito alla prudenza a tutti gli automobilisti che devono viaggiare con catene o gomme termiche.
La neve ha reso inoltre necessaria la chiusura delle scuole. Venerdì 18 gennaio, tutte le strutture di ogni ordine e grado del territorio comunale, compresi i nidi comunali, resteranno chiuse. A stabilirlo l'apposita ordinanza firmata dal sindaco Giulio Marini a seguito della nevicata che sta interessando in queste ore anche la città di Viterbo.
Scuole chiuse anche a Vetralla A causa delle avverse condizioni meteorologiche, anche il sindaco di Vetralla, Sandrino Aquilani ha predisposto in data odierna l’ordinanza di chiusura delle scuole di ogni ordine e grado per le giornate di venerdì 18 e sabato 19.
Anziani bloccati nella neve
Giovedì 17 nel tardo pomeriggio, una coppia di anziani, è rimasta intrappolata per oltre due ore all’interno della propria vettura sulla strada Cimina. Immediato l’intervento dei vigili del fuoco che una volta sul posto li ha soccorsi, mettendoli in salvo. Casi come questo si sono susseguiti per tutto il giorno, ovvero di persone, ferme con la propria auto per ore, in riserva di carburante e senza via di uscita. Le autorità garantiscono che per tutta la notte saranno in azione i mezzi spargisale sulle strade.
Disagi lungo le strade di Vetralla
La neve manda in tilt il traffico. Molteplici i disagi che per tutto il pomeriggio si sono susseguiti a causa dell’intensa nevicata. Uno dei tratti più colpiti è stato quello della zona di Vetralla. Qui si è creata una lunga fila che dall’uscita della superstrada arrivava fino all’ex stabile di Mondo Convenienza. L’eccessivo il traffico di auto provenienti da Roma insieme ai rallentamenti dovuti alla neve hanno creato enormi disagi alla circolazione. Le auto sono rimaste ferme per circa due ore.
Modifiche alla circolazione ferroviaria
Continua a nevicare in maniera copiosa nella zona del viterbese. Al momento la circolazione è regolare ma, in relazione al previsto peggioramento delle condizioni meteorologiche  saranno presi i seguenti provvedimenti di circolazione relativi alle prima mattinata di domani.
Linea Roma Ostiense – Viterbo
Due treni regionali, il 7380 in partenza da Ostiense alla 5.25 e il 21927 in partenza da Bracciano alle 7.12 saranno limitati ad Anguillara. Il tratto tra Bracciano e Anguillara sarà effettuato con bus sostitutivi. Il regionale 7305 delle 7.47 da Anguillara partirà da Cesano alle 7.51 (cancellata la tratta fra Anguillara e Cesano).
Linea Roma Termini – Sulmona
Il treno 7501 delle 5.08 da Avezzano partirà da Mandela alle 5.58 (cancellata la tratta tra Avezzano e Mandela). Cancellato invece il 7322 delle 6.12 da Avezzano per Pescara.
Linea Roccasecca – Avezzano sarà chiusa
Rete Ferroviaria Italiana, Gestore dell’infrastruttura ferroviaria nazionale, comunica inoltre che, in relazione all’evolversi delle condizioni meteorologiche il servizio potrà ulteriormente ridursi.
RFI invita i viaggiatori a prestare attenzione agli annunci diffusi in stazione a tenersi informati sulla situazione della circolazione dei treni attraverso i mezzi di informazione del gruppo FS Italiane.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

FI, Cassinelli: "Costruzione civismo Toti collante nel centrodestra"

FI, Cassinelli: "Costruzione civismo Toti collante nel centrodestra"

(Agenzia Vista) Liguria, 20 luglio 2018 "In Liguria il lavoro svolto dal presidente Giovanni Toti è sicuramente positivo e il suo impegno nella costruzione di un 'civismo' attivo farà da collante nel centrodestra verso un altro trionfo alle Regionali del 2020". Lo dichiara Roberto Cassinelli, deputato di Forza Italia, commentando l'assemblea regionale di Forza Italia in corso a Genova. "Forza ...

 
FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

FI, Toti: "Moderati si rinnovino o centro nuovo mondo sarà Lega"

(Agenzia Vista) Liguria, 20 luglio 2018 "I moderati sono di più dei sovranisti nell'ambito della coalizione di centrodestra, contano di più, ma se non ritrovano delle ricette e delle regole nuove per rimettersi insieme e costruire un nuovo cammino, resteremo separati come i pigmei e si creerà un nuovo mondo con al centro la Lega". Lo dichiara il presidente della Regione Liguria Giovanni Toti a ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018