Fabrica di Roma, "piccoli attori" protagonisti del Palarte

La giornata è stata anche l'occasione per consegnare al preside della scuola media, Panunzi un tablet calibrato per essere di aiuto a ragazzi  portatori di handicap

27.12.2012 - 17:19

0

La giornata delle scuole dell’infanzia  di  Faleri a Fabrica di Roma, è stata fresca e divertente, con  due significativi appuntamenti, entrambi attesi e partecipati. Per prima la cerimonia  di consegna al Preside della scuola media  di Fabrica e dirigente scolastico Enrico Panunzi  di un tablet, appositamente calibrato per essere di aiuto a ragazzi  portatori di handicap.  A consegnarlo nelle mani del preside, i ragazzi dell'associazione  Simone Gianfelici,  un gruppo che  nasce per ricordare Simone, venuto  a mancare prematuramente  a causa di un incidente stradale.  Sul palco del teatro tenda Palarte di Fabrica a partecipare alla cerimonia anche i congiunti di Simone, il vicesindaco fabrichese  Giorgio Cimarra e la consigliera delegata  alla assistenza scolastica Katia Melissano.  Va segnalato che i ragazzi dell'associazione S. Gianfelici già altre volte si sono segnalati per il loro intervento fattivo presso i giovanissimi delle scuole del loro quartiere falerese, dando esempio di  una azione costruttiva e mirata ai giovani. Poi l’attesa recita dei bambini, con  il coordinamento delle loro insegnanti, che hanno regalato a tutti i presenti un gradito momento di serenità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Mandela, l'album degli scatti memorabili che raccontano una vita

Sudafrica (TMNews) - Scatti che raccontano una vita. E se si tratta di Mandela, le istantanee finiscono per fotografare la storia. A partire dagli anni della gioventù fino alla maturità, in chiaro scuro: sono gli anni della battaglie politiche contro l'apartheid in Sudafrica, dell'amore e del matrimonio con Winnie e poi dei processi fino alla condanna all'ergastolo nel 1964 e la prigionia a ...

 
Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Nelson Mandela, una vita di lotta nel nome della libertà

Milano (TMNews) - L'uomo destinato a cambiare la storia è nato sulle rive di un fiume, in un villaggio nel Sudafrica Orientale, il 18 luglio del 1918. Qui Nelson Mandela capisce il prezzo della libertà, in questo caso la sua: a poco più di 20 anni fugge dal villaggio ribellandosi al capo tribù che lo aveva destinato ad un matrimonio combinato. Così comincia ad urlare il suo no alle ingiustizie, ...

 
Il mondo della musica piange il maestro Caruso

lutto

Il mondo della musica piange il maestro Caruso

È morto all'età di 82 anni Pippo Caruso, maestro e direttore d'orchestra noto per aver preso parte a numerosi programmi televisivi di successo al fianco di Pippo Baudo, di ...

29.05.2018

È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018