Fabrica di Roma, "piccoli attori" protagonisti del Palarte

La giornata è stata anche l'occasione per consegnare al preside della scuola media, Panunzi un tablet calibrato per essere di aiuto a ragazzi  portatori di handicap

0

La giornata delle scuole dell’infanzia  di  Faleri a Fabrica di Roma, è stata fresca e divertente, con  due significativi appuntamenti, entrambi attesi e partecipati. Per prima la cerimonia  di consegna al Preside della scuola media  di Fabrica e dirigente scolastico Enrico Panunzi  di un tablet, appositamente calibrato per essere di aiuto a ragazzi  portatori di handicap.  A consegnarlo nelle mani del preside, i ragazzi dell'associazione  Simone Gianfelici,  un gruppo che  nasce per ricordare Simone, venuto  a mancare prematuramente  a causa di un incidente stradale.  Sul palco del teatro tenda Palarte di Fabrica a partecipare alla cerimonia anche i congiunti di Simone, il vicesindaco fabrichese  Giorgio Cimarra e la consigliera delegata  alla assistenza scolastica Katia Melissano.  Va segnalato che i ragazzi dell'associazione S. Gianfelici già altre volte si sono segnalati per il loro intervento fattivo presso i giovanissimi delle scuole del loro quartiere falerese, dando esempio di  una azione costruttiva e mirata ai giovani. Poi l’attesa recita dei bambini, con  il coordinamento delle loro insegnanti, che hanno regalato a tutti i presenti un gradito momento di serenità.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio", il video del capitano giallorosso per dire #Bastabufale

"Totti confessa: sono della Lazio. Clamorosa rivelazione del capitano romanista". Poi, "Ilary di nuovo incinta, partito il toto-nome". E infine, "Totti sul grande schermo, sarà lui il prossimo James Bond di 007". Il capitano della Roma, in un post pubblicato sul suo profilo Facebook, legge una serie di titoli inventati e quindi commenta: "Ah regà, ma ancora credete a queste cose? Io mi sono ...