Consegna attestati del corso di formazione per operatori di asili nido

 Bianchini: "La dimostrazione che i soldi pubblici vengono impiegati bene"

17.12.2012 - 18:01

0

"Sono davvero felice di essere qui oggi perché concludiamo in maniera positiva un percorso cominciato insieme". Così l’assessore alla Formazione e Politiche sociali, Paolo Bianchini è intervenuto durante la cerimonia di consegna degli attestati di partecipazione al corso di formazione per educatrici degli asili nido viterbesi, organizzato dalla Provincia di Viterbo in collaborazione con la Ausl di Viterbo. All’iniziativa, insieme alle tante operatrici degli asili nido e all’assessore Bianchini, hanno partecipato il dottor Massimo Palumbo, direttore dell’Unità operativa di Pediatria dell’ospedale Belcolle, e la dottoressa Elisabetta Calabrò. Il programma del corso, finanziato dal Fondo sociale europeo, ha previsto la riqualificazione di 120 educatrici degli asili nido, pubblici e privati, dell’intera provincia di Viterbo, attraverso la realizzazione di seminari formativi di 180 ore riguardanti programmazione pedagogica, programmazione arte-terapeutica, legislatura corrente e puericultura. Obiettivo del progetto, quello di consolidare una professionalità specifica, attenta nel contempo al bambino e alla sua famiglia, consapevole delle complesse dinamiche relazionali quotidianamente messe in atto fra sé e il bambino, capace di operare quindi in diversi ambiti; una professionalità che sappia coniugare ciò che è relazionale con ciò che è sociale e cognitivo. "Voglio ringraziare tutti voi perchè avete reso possibile questa iniziativa formativa – dichiara Bianchini prima di procedere alla consegna degli attestati - quando mi è stato proposto il corso, ho capito subito che si trattava di una richiesta importante, ma abbiamo trovato qualche difficoltà burocratica poi superata brillantemente dagli uffici del mio assessorato e dalle professionalità intervenute nella progettazione del corso stesso. Per anni la formazione da parte della Provincia di Viterbo è stata erogata per spot, secondo sensazioni del momento, e non sempre ha risposto ad un reale fabbisogno sul territorio. Quando la giunta Meroi si è insediata, abbiamo dato vita ad un’indagine sulle reali esigenze riguardanti il mondo del lavoro, ed è subito emersa una grande richiesta di personale qualificato che si occupasse di bambini e anziani. Grazie all’intervento della Provincia, oggi le famiglie possono per esempio scegliere i propri collaboratori nell’albo provinciale per baby sitter e badanti, così da agevolare la ricerca di chi ha bisogno di un aiuto in caso, combattendo al tempo stesso il lavoro nero".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Casa delle Donne, Migale: siamo il luogo del pensiero delle donne

Casa delle Donne, Migale: siamo il luogo del pensiero delle donne

Roma, (askanews) - La Casa Internazionale delle Donne è il luogo del femminismo romano, e il femminismo significa sviluppo dell'autonomia delle donne: lo dice Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi di askanews sul contenzioso che oppone la Casa al Comune di Roma. "Il cuore è la crescita dell'autonomia delle donne, la presa di coscienza di se ...

 
Casa delle Donne, Lia Migale: "Queste sono le nostre attività"

Casa delle Donne, Lia Migale: "Queste sono le nostre attività"

Roma, (askanews) - Una lista delle attività che svolge la Casa internazionale delle Donne: la fa Lia Migale, membro del direttivo della Casa, economista e scrittrice, intervistata negli studi di Askanews a margine del contenzioso - economico e politico - che oppone la Casa, luogo del femminismo romano, al Comune di Roma. La Casa chiede che sia riconosciuta anche la sua attività sociale, e Migale ...

 
Salute, la dieta mediterranea personalizzata nei bambini

Salute, la dieta mediterranea personalizzata nei bambini

Napoli, (askanews) - Italia e Israele insieme per analizzare la Dieta mediterranea personalizzata nei bambini. E' questo l'obiettivo dello studio Caprii (Children Alimentary Research Italy Israel), la prima indagine pilota internazionale condotta dal Dipartimento di Scienze mediche transnazionali dell'Università Federico II di Napoli, insieme allo Schneider Children's Medical Center e al Weizmann ...

 
Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Conte: difenderò il popolo, confermo collocazione Ue dell'Italia

Roma, (askanews) - Il presidente del Consiglio incaricato Giuseppe Conte ha letto una dichiarazione alla stampa al termine del suo incontro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella per il conferimento dell'incarico, che riportiamo integralmente. "Il Presidente della Repubblica mi ha conferito l'incarico di formare il governo, incarico che ho accettato con riserva. Se riuscirò a ...

 
È morto Fabrizio Frizzi

LUTTO NELLO SPETTACOLO

È morto Fabrizio Frizzi

Fabrizio Frizzi è morto nella notte per una emorragia cerebrale. Il popolare conduttore televisivo aveva 60 anni.

26.03.2018

Il Festival al duo Meta-Moro

Sanremo

Il Festival al duo Meta-Moro

I vincitori della 68esima edizione del Festival di Sanremo sono Ermal Meta e Fabrizio Moro con la canzone "Non mi avete fatto niente". Al secondo posto Lo Stato sociale con ...

11.02.2018

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

La rivelazione

Michelle Hunziker: "Niente sesso negli anni più belli della mia vita"

Michelle Hunziker, ospite della trasmissione Quarto Grado, ha raccontato quali sono state le imposizioni alle quali doveva sottostare imposte dalla setta dei Gelsomini di cui ...

15.01.2018