Telese, Toscani e Merlo protagonisti di "Il Processo"

L’undicesima edizione del "Premio Tarquinia Cardarelli" entra nel vivo. L'appuntamento è per venerdì 7 alla sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia

06.12.2012 - 20:10

0

Luca Telese, imputato; Oliviero Toscani, pubblico ministero; Francesco Merlo, avvocato difensore: sono i prestigiosi nomi che venerdì 7, alle 17 daranno vita nella sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia a "Il Processo". La giuria del "Premio Tarquinia Cardarelli" composta dai critici Filippo La Porta, Raffaele Manica e Massimo Onofri, che la presiede, ha mosso un capo d’accusa molto grave al giornalista Luca Telese: La nascita di Pubblico - C'era bisogno di un altro quotidiano di sinistra? Un capo d'accusa che prova a ricalcare quello di un perfetto processo stalinista nell'Urss degli anni Trenta, quando gli avversari venivano delegittimati con l'imputazione di frazionismo e infantile estremismo, magari trotzkijsta. A Oliviero Toscani, fotografo innovatore della comunicazione visiva, sarà affidata l’accusa; a Francesco Merlo, giornalista di punta de La Repubblica, la difesa. Massimo Onofri sarà il presentatore e il presidente della corte. Al termine, i cittadini tarquiniesi dovranno condannare o assolvere l’imputato. "Il Processo" è un evento aperto al pubblico. Il "Premio Tarquinia Cardarelli" è organizzato dall'amministrazione comunale, con l'alto patronato della Presidenza della Repubblica e della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il sostegno della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo, della Fondazione Carivit, della Camera di Commercio Viterbo, di Unindustria, della Cassa Edile Viterbo, di Porti di Roma e del Lazio e dell'Enel.

 

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elton John ha rischiato di morire
Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la settimana scorsa sul volo di ritorno da Santiago del Cile. Ricoverato in terapia intensiva a Londra l'artista, 70 anni, ora sta meglio ed è a casa, ma ha dovuto annullare un paio di concerti negli Stati Uniti. Il ritorno ...

 
Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Addio bottigliette, arriva Ooho l'acqua in capsula

Un futuro senza bottigliette di plastica è possibile secondo gli ingegneri e i ricercatori di Skipping Rocks Lab che hanno brevettato Ooho, delle sfere commestibili che somigliano a gocce d'acqua.

 
Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Damien Hirst a Venezia: tutto è vero, anche il contrario

Venezia (askanews) - C'era una volta. Comincia così, come le favole e come i miti, la storia dell'ultimo, enorme progetto di Damien Hirst, maestosamente svelato a Palazzo Grassi e Punta della Dogana a Venezia, la città che unisce il drammatico fascino di un impossibile mondo di bellezza decadente e l'autorigenerante energia dell'arte contemporanea, naturalmente impersonata dalla Biennale. ...

 
A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

A Tokyo Maria Grazia Chiuri presenta la collezione Dior

Roma, (askanews) - A Tokyo la collezione Dior è sul tetto di un grande magazzino a Ginza. La stilista Maria Grazia Chiuri: "Sono stata diverse volte in Giappone in passato, è un paese bellissimo. Adoro le sue creazioni artigianali. Sono piene di umanità e in questo sono vicine alla cultura francese e alla mia cultura italiana. Lavoro in questa compagnia con lo stesso atteggiamento. Rispetto il ...

 
Elton John ha rischiato di morire

Rara infezione

Elton John ha rischiato di morire

Elton John ha rischiato di morire per una rara infezione contratta mentre era in tour in Sudamerica. Lo fa sapere il portavoce del cantante inglese, che si è sentito male la ...

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Caprarola

Palazzo Farnese, la sala dei mappamondi

Domenica 2 aprile come ogni prima domenica del mese l'ingresso allo splendido Palazzo Farnese di Caprarola era gratuito e aperto a tutti. Una ghiotta occasione per ammirarne le ...