Scendono in piazza gli studenti, in 1500 fanno partire la protesta

Un fiume di persone che nemmeno pioggia e grandine hanno potuto fermare. Cori contro Monti e contro il ministro Profumo  

0

In piazza del Comune, centinaia di studenti protestano al grido di "La scuola non si compra". Erano oltre 1500 gli studenti che questa mattina hanno percorso le strade di Viterbo diretti a piazza del Plebiscito, per portare la rabbia di una generazione sotto le finestre di Prefettura e Comune. Cori contro Monti, contro il ministro Profumo, contro un sistema che sta fortemente penalizzando la qualità della pubblica istruzione. Un fiume di persone che nemmeno pioggia e grandine hanno potuto fermare, e che ha continuato a lanciare slogan al vetriolo per tutta la mattinata.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

Fanny Neguesha e la sua primavera hot

In attesa degli sviluppi della sua tormentata storia d' amore con lo “storico” fidanzato, il calciatore Mario Balotelli, Fanny Neguesha regala ai suoi followers un raggio di primavera sui social con un video postato su Instagram. La modella belga appare fasciata in un vestito traforato che esalta la sua figura super-sexy.

 
Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

Sexy Alessandra Ambrosio da sballo: in topless su Instagram

L'ultimo post su Instagram della bella Alessandra Ambrosio è un video che lascia poco all'immaginazione dei suoi numerosissimi fan. Infatti eccola che sfila il suo bikini rosso fuoco e si abbandona ad un caldissimo bacio con un fortunato attore dello spot per la rivista Love.

 
"Belen vattene", in arrivo querele

Gossip

"Belen vattene", in arrivo querele

Belen Rodriguez è letteralmente inviperita dopo le parole di Maurizio Costanzo dette su di lei e pubblicate dal settimanale 'Nuovo'. La showgirl argentina, però, invece di ...